Interventi nelle scuole

Gli interventi nelle scuole dall'Associazione si svolgono all'interno del Progetto "Percorsi PIAcevoli",promosso e finanziato dalla Comunità Montana Mugello. Si tratta di azioni mirate a favorire l'accoglienza, l'inserimento e il successo scolastico degli alunni stranieri iscritti nelle scuole del Mugello, dalla scuola primaria al biennio della secondaria di secondo grado e di azioni rivolte a tutta la popolazione scolastica in generale. Le azioni del progetto sono: 1. Laboratori di italiano lingua seconda (L2). Mirano a favorire l'acquisizione della lingua italiana da parte di alunni non italofoni, sia come lingua della comunicazione per gli alunni neo-arrivati, sia come lingua dello studio, per alunni presenti in Italia da più anni ma che ancora non padroneggiano l'italiano. I laboratori si svolgono a scuola in orario scolastico e gli operatori lavorano a stretto contatto con gli insegnanti di classe. 2. Laboratori interculturali. Sono rivolti a tutta la classe e offrono agli alunni la possibilità di riflettere sul proprio modo di vivere e di conoscere aspetti, caratteristiche e modi di vita tipici di altre culture, presentati da mediatori linguistico-culturali. 3. Mediazione linguistico-culturale. Ha lo scopo di favorire l'inserimento a scuola di alunni neo-arrivati e di facilitare la comunicazione tra la scuola e le famiglie. 4. Orientamento scolastico. Mira ad offrire, agli alunni che ancora non hanno una piena conoscenza del nostro territorio, un quadro dettagliato delle opportunità scolastico-formative o lavorative in modo da favorire una maggiore consapevolezza nella scelta del proprio percorso. 5. Circoli per tutor di classe interculturale. Rivolti agli iscritti al biennio delle secondaria di secondo grado, mirano a formare studenti in grado di riflettere sui temi dell'intercultura, sui pregiudizi e sulle loro radici, sulle ragioni dei conflitti nel gruppo dei pari e sulle strategie per una loro mediazione. 6. Aggiornamento e autoaggiornamento. Operatori e mediatori partecipano in modo periodico a corsi di aggiornamento e ad incontri di autoaggiornamento con le funzioni strumentali per l'intercultura per una riflessione continua sulle attività che vengono svolte.